Consigli utili

Come faccio a svezzare un cucciolo di cane?

In questa pagina vi daremo dei consigli su come svezzare un cucciolo di cane.


L'apparato digerente di questi animali è più delicato del nostro e quello dei cuccioli lo è ancora di più.
Curare l'alimentazione del proprio cane fin da piccolo contribuisce a una crescita equilibrata e aiuta a prevenire alcune patologie. Durante il primo mese di vita, il latte materno fornisce al cucciolo tutto il nutrimento necessario. Se la madre ha problemi di allattamento oppure il cagnolino è orfano, è necessario ricorrere al latte in polvere. In commercio ne esiste uno apposito per cani. Va assolutamente evitato il latte vaccino (di mucca) in quanto causa dissenteria, con il conseguente rischio di disidratazione.

Questo tipo di latte è inoltre povero di grassi, proteine e fosforo. Per le prime due settimane il cucciolo va nutrito a intervalli di circa tre ore, compresa la notte. Verso le quattro settimane sarà possibile passare gradualmente dal latte al cibo, alternando quello solido a quello morbido, ad esempio gli omogeneizzati. Dopo i sei mesi il cane diventa pressoché onnivoro e deve seguire un’alimentazione equilibrata, fatta perlopiù di proteine e carboidrati, senza trascurare le verdure.

Per maggiori informazioni su come svezzare un cucciolo di cane contattateci compilando il form o fissate un appuntamento nel nostro ambulatorio.

Richiedi informazioni

https://www.youtube.com/channel/UC10nYjOKjbY7weW2XSz6qwQ?guided_help_flow=3

Privacy
Accetto
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per l'invio del messaggio