Consigli utili

Quando conviene vaccinare un cucciolo di cane?

Volete sapere quando conviene vaccinare un cucciolo di cane? Ha qualche preoccupazione in merito? Questa pagina vuole dare tutte le informazioni di cui hai bisogno.


Proprio come un bambino, anche un cucciolo riceve i primi anticorpi tramite il latte materno.
Tuttavia, già nel primo mese di vita e ancor di più dopo la fine dell’allattamento, queste difese si indeboliscono e il cagnolino comincia quindi ad essere esposto al rischio di infezioni. L’iter vaccinale inizia verso la sesta e l’ottava settimana.
Se il cucciolo proviene da un allevamento o da un’altra persona, è consigliabile controllare che siano state somministrate le principali vaccinazioni.

Il veterinario annota le vaccinazioni su un libretto da conservare in caso di espatrio o soggiorno presso una pensione per animali. Attorno alla settima settimana si vaccina il cucciolo contro il parvovirus e il cimurro. Alla decima settimana si procede con un richiamo che include anche il vaccino contro l’adenovirus. Annualmente è consigliabile un richiamo contro l’adenovirus, il cimurro e il parvovirus.

Vaccinare un cane significa prevenire molte malattie, alcune delle quali gravi e attualmente prive di cure, nonché tenere sotto controllo altre che stanno riemergendo, in quanto diffuse dai cani provenienti dall’estero. È importante sottolineare che esistono batteri e virus in grado di attaccarsi alle suole delle scarpe e, quindi, di infettare anche il cane tenuto in casa.
Inoltre, le vaccinazioni proteggono le persone dalle zoonosi, ovvero dalle patologie come la rabbia che possono infettare anche l’uomo.

Per maggiori informazioni su quando conviene vaccinare un cucciolo di cane contattate AnimaLife, il vostro ambulatorio veterinario di fiducia a Padova.

Richiedi informazioni

https://www.youtube.com/channel/UC10nYjOKjbY7weW2XSz6qwQ?guided_help_flow=3

Privacy
Accetto
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per l'invio del messaggio