(Echinacea angustifolia o purpurea o pallida)


In passato, gli indiani d’America, ne facevano largo uso e in Europa, più tardi, si utilizzò fino a che non fu soppiantata dagli antibiotici.

Con i corretti dosaggi l’echinacea può essere utilizzata per:

- potenziare il sistema immunitario profilassi e trattamento di malattie da raffreddamento, nel caso si è dimostrata attiva nel 92% dei casi dopo 4 settimane di trattamento;

- attività antinfiammatoria;

- attività antivirale tra i più sensibili ci sono l’herpex simplex tipo 1 e l’influenza tipo A2;

- contrasto di batteri e funghi.


https://www.youtube.com/channel/UC10nYjOKjbY7weW2XSz6qwQ?guided_help_flow=3

Privacy
Accetto
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per l'invio del messaggio