Il caso di Sissi

Grazie Flavia: Sissi oggi è una cockerina che si gode la vita ai mille!


Ciao Flavia, ci sono sentimenti ed emozioni che non si possono spiegare a parole. Sai quando hai le farfalline sullo stomaco e sei felice di tutto quello che ti sta accadendo? Ecco questo è quello che noi in questo momento proviamo.

La nostra Sissi oggi sta bene e ringrazio in particolar modo quella mattina, quando alle 5.30 mi sono svegliata e con l'angoscia nelle viscere ho acceso il computer e ti ho trovata, sorridente e piena di speranze. Ti abbiamo scelto a stomaco perchè non ti conoscevamo e abbiamo fatto la scelta migliore della nostra vita. Sei una persona piena d'amore e di grandissima professionalità, qualità che messe insieme fanno la persona speciale che sei. Sissi oggi, probabilmente, non ci sarebbe ed invece è qui con noi, felice e con una vitalità che non ha mai avuto anche quando era in "salute".

Oggi abbiamo la fortuna di vivere una Sissi che non abbiamo mai vissuto. Abbiamo conosciuto il suo sorriso (sì, proprio il sorriso perchè i cani SORRIDONO).

Grazie perchè ti "frequentiamo" da ormai 8 mesi e ci hai sostenuto quando eravamo paurosi, sconfortati ma hai gioito con noi per i grandi progressi che ha fatto Sissi. Sissi oggi è una cockerina che si gode la vita ai mille, grazie a te che ci hai insegnato ad osservarla e ci hai insegnato soprattutto a voler il suo bene oggi e a non pensare al domani.

Grazie perchè oggi non c'è la paura di perderla ma la gioia di viverla appieno in tutte le sue sfumature.

Grazie per il tuo grande amore e speriamo tu posso rimanere sempre quella che sei senza dimenticarti mai di aiutare anche noi essere umani ad entrare nel loro mondo e guardarli.

Con affetto immenso

Sissi, Giusy e Rinaldo