Jing 精 , QI 氣, Xue 血, JinYe 津液 e Shen 神


La vita dipende dalle relazioni tra le cosiddette cinque sostanze, emanazioni del QI.

QI 氣

Letteralmente QI (气 o 氣) significa "aria" e "spirito"; in senso lato indica il soffio vitale che anima ogni creatura.
E' interessante notare che il concetto di QI si ritrova anche in altre civiltà antiche, a sottolineare una visione molto simile della natura. Ad esempio, i latini indicavano l'energia vitale con la parola "spiritus", derivante dal greco "pneuma", che significa proprio soffio vitale. L'ebraico "ruah" (רוח) e il sanscrito "prana" (प्राण) indicano entrambi il respiro che anima l'universo.
Il QI esplica diverse azioni.

  • Dinamica: "promuove la crescita e lo sviluppo, le attività di organi e tessuti, formazione e spinta del sangue"* Se questa sostanza è presente in quantità troppo bassa, possono verificarsi ritardi nello sviluppo e rallentamenti del metabolismo.
  • Riscaldamento e regolazione della temperatura corporea.
  • Protettiva: "apre e chiude i pori per evitare l'entrata del patogeno"*. La malattia indica uno scarso livello di QI.
  • Sostegno: "il QI tieni gli organi in sede"*. La sua insufficienza favorisce emorragie, iperidrosi, incontinenza e ptosi.
  • Trasformazione

JING 精

Significa essenza vitale e indica il QI che prende forma. Questa sostanza assolve varie funzioni.

  • Riproduzione: "si trasforma in essenza congenita per la discendenza"*.
  • Crescita
  • Risposta immunitaria
  • "Formazione e nutrizione del midollo osseo"*
  • Ematopoiesi

JIN - YE 津液 

Indica i fluidi organici necessari a nutrire e proteggere l'organismo. Si dividono in Jin e Ye.
I primi sono "liquidi acquosi"*, come le lacrime, il sudore, la saliva, ecc.
I secondi sono invece "liquidi densi"*, ad esempio il liquido sinoviale.

JING 精

"Ogni organo attivato dal suo QI specifico forma altri liquidi che gli permettono di realizzare la propria funzione*"

XUE 血

Corrisponde al sangue
Funzioni

  • "Nutritiva e umidificante"*
  • "Base materiale per le attività mentali"*

SHEN

Significa spirito e si caratterizza per:

  • equilibrare le emozioni,
  • risiedere nel cuore,
  • contribuire alle attività cognitive.

"Dipendono da esso affettività, sensibilità, intelligenza (...) e coscienza".